Linee di Nazca - Le mani

  15
  0
  6
  4 anni fa
13.04 Punteggio più alto 08 Settembre 2015
5.06
Image Impact
 |  Segnala
" ... Le Linee di Nazca sono geoglifi, linee tracciate sul terreno, del deserto di Nazca, un altopiano arido che si estende per una ottantina di chilometri tra le città  di Nazca e di Palpa, nel Perù meridionale. Le oltre 13.000 linee vanno a formare più di 800 disegni, che includono i profili stilizzati di animali comuni nell'area. La figura, vicino alla torre "Mirador" (che permette di vederle molto bene), rappresenta due mani, con alcune dita mancanti. Gli antichi popoli della piana credevano che chi nasceva menomato era figlio di un dio del fulmine o del tuono, ritenendoli quindi esseri soprannaturali e fortunati, evidentemente legati alle piogge e all'acqua. Pertanto si crede che anche queste figure, come quella della scimmia, non siano state disegnate male, ma siano piuttosto un tentativo di propiziarsi gli dei della pioggia..."

Dati EXIF
Dispositivo NIKON D300
Obiettivo 18-200mm f/3.5-5.6
Data 08/07/2015 19:45:35
Lunghezza focale 130 mm
Diaframma f 13
Tempo di posa 1/320 sec
Sensibilità ISO 250
Location
Staticmap?size=255x155&sensor=false&zoom=6&markers=-14.8358687, -74.93275829999999

Altre foto dello stesso album
Visualizza tutte le immagini dell'album

Effettua il Login per commentare!
Linee di Nazca - Le mani