Kirkjufell

  1586
  44
  240
  4 anni fa
97.38 Punteggio più alto 07 Dicembre 2015
30.11
Image Impact
 |  Segnala

Dati EXIF
Dispositivo NIKON D700
Obiettivo 14.0 mm f/2.8
Data 10/11/2015 12:37:03
Lunghezza focale 14 mm
Diaframma f 5
Tempo di posa 1/2000 sec
Sensibilità ISO 400
Image Info
Categoria Paesaggi
Album Iceland

Altre foto dello stesso album
Visualizza tutte le immagini dell'album

Effettua il Login per commentare!
Emme15 3 anni fa
Emozionante...Complimenti,Mimmo.

Al limite della composizione astratta, sa vibrare di emozioni autentiche. Complimenti! R.

pelikan 4 anni fa
stupenda!!! pecccato per quelle tre macchine rompi balle......
cioa Alberto

grande interpretazione di kirkjufell!!

alalunga 4 anni fa
Un classico sempre molto bello... ;-)

Ciao Fabio

bluebell 4 anni fa
fantastica!

Capriele 4 anni fa
Bellissima foto, complimenti!!

dnovanta 4 anni fa
grazie ancora a tutti, felicissima del gradimento! :)

QUOTE (sbernard @ 08 Dicembre 2015 09:17)
bellissime foto dell islanda ......ho intenzione di andarci in estate che consiglio puoi dare, che ottiche e meglio portarsi e filtri, hai fatto turista da solo o preso pacchetto con agenzia?

ciao sbernard, io mi ero informata per agosto tramite agenzia, ma poi non ho trovato la soluzione giusta. Avevo quasi rinunciato poi ho trovato un gruppo fb che si occupa di viaggi fotografici e con loro sono andata dal 7 a 15 novembre.
Da turista, ovviamente. Vorrei assolutamente tornarci, una settimana e' troppo poco, anche perche' ho visto una piccola parte dell'Islanda, e mi manca anche un aspetto diverso di quel luogo che non sia prettamente paesaggistico. Per il periodo in questione temevo di trovare troppo freddo, ma andandoci attrezzati il freddo e' gestibile, la cosa forse piu' problematica e' la variabilita' del clima che in effetti cambia continuamente. Tieni presente che per vedere l'aurora occorre scegliere per bene il periodo migliore, in estate non credo sia visibile. Per quanti riguarda l'attrezzatura di sicuro un buon treppiede robusto, una torcia "da testa" perche' in Islanda si fa molta fotografia notturna, in funzione dell'aurora, ovviamente. Un grandangolo certamente, abiti pesanti, meglio se tecnici, una bella scorta di batterie e almen o due caricabatteria. Ho scoperto che se a casa la batteria impiega un paio d'ore a caricarsi, li' ci vuole molto molto piu' tempo, e con il freddo si scaricano velocissimamente, (anche se le tieni in tasca al calduccio, nel momento che le metti in uso il freddo si sente) Altra cosa importantissima, un buon numero di cambi di scarpe. Ti assicuro che ti servono piu' degli abiti di ricambio, non si suda, ma e' molto facile bagnarsi, soprattutto i piedi! Tieni un panno sempre a portata di mano, asciugare continuamente la lente frontale dell'obiettivo e' una costante, pioggia e cascate ti mettono alla prova! :)

edomac 4 anni fa
Bellissimo scatto,complimenti

ciao

Kirkjufell